Attualita

Omicidio stradale: corso a Gela

Gela – Un corso organizzato dalla Procivis di Luca Cattuti sullo scottante tema dell’ omicidio stradale, è iniziato oggi nella sede di via Ossidiana. Gli incontri sono organizzati nell’ ambito dell’attività di Alternanza Scuola- Lavoro e saranno tenuti dall’ispettore della Polizia Municipale di Gela Sauna Salvatore. “ Da anni la Polizia Municipale di Gela è in prima linea negli incontri con i ragazzi delle scuole – spiega l’ispettore Sauna- grazie alla volontà del Comandante dott. Giuseppe Montana e le varie Amministrazioni Comunali abbiamo incontrato quasi tutti i ragazzi delle scuole di Gela di ogni ordine e grado”.

Perché puntate sull’omicidio Stradale?

“ Il Governo nel 2016 ha deciso di inasprire le pene previste per gli incidenti stradale- continua ancora l’isp. Sauna- Soprattutto dopo le tanti stragi del sabato sera.  Fino a quell’anno le morti avvenute per incidente stradale erano trattati come “ colposi” ora invece cambia tutto. Sono giudicati “ Dolosi” . Siamo responsabili. Non possiamo più nasconderci dietro il dito dell’involantarietà o della fatalità. Dobbiamo dimostrare che sulla strada, la nostra condotta era perfetta e ottemperante a tutti i crismi di prudenza e che alla guida del nostro veicolo non eravamo sotto l’influenza dell’alcool e di sostanze stupefacenti”

Quindi cosa è cambiato?

” Le pene sono state inasprite.- continua l’isp Sauna-  Non sto qui a tediarvi caso per caso. Voglio ricordare che in caso di un incidente stradale in cui il conducente non ha prestato soccorso e si è dato alla fuga oltre alla reclusione è prevista anche 30 anni di revoca della patente di guida. Si va a colpire sopratutto la Patente di Guida. In maniera particolare sono interessati i giovani con un aumento di pena se trovati alla guida dei loro mezzi ubriachi o peggio. Vorrei attenzionare, inoltre, che la legge introduce il concetto di “ perizia coattiva”. Se l’agente del traffico ha solo il sospetto che i coinvolti in un incidente stradale sono sotto l’influsso di alcool o droga può obbligare la persona, dietro avviso al Magistrato di turno, ad essere sottoposta ad analisi. In questo caso il conducente non può più rifiutarsi. Vi posso dire che a Gela in caso di incidenti, finora nessun conducente si è rifiutato di sottoporsi ad analisi.”

Per concludere” Per concludere – ci dice l’isp. Sauna –  al di là delle legge quando siamo alla guida di un veicolo dobbiamo essere consapevoli che stiamo affidando la nostra unica vita ad un mezzo meccanico. Quindi, cerchiamo di tenerlo sempre in efficienza. Dopo, tocca a noi.

La causa principale degli incidenti è la distrazione. Telefonini, messaggini, wattsapp distolgono l’attenzione nella guida . I nostri veicoli non sono mezzi di combattimento. Prudenza, prudenza e attenzione alla guida. Gli incidenti stradali sono la causa principale della morte tra la fascia di età tra i 19 anni e i 30 anni. Fermiamo questa strage.”

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Servizio  a cura di Farmacia Venera Cipolla Gela
CITTA' DI GELA
FARMACIE DI TURNO

SABATO 13 AGOSTO 2022   

SERVIZIO DIURNO

FARMACIA S. GIACOMO C.so S. Aldisio, 129
0933/362563
orario cont. 9:00-20:00

FARMACIA MARCHITELLO
C.da Marchitello s.n. SS 115 (angolo
Via Barbabianca) 0933/1905350
9:00-13:00/16:00-20:00

SERVIZIO NOTTURNO

FARMACIA PRESTI C.so Vitt. Emanuele, 465
0933/912850
orario cont. 20:00-9:00

QUOTA FISSA CHIAMATA NOTTURNA € 7,50

GUARDIA MEDICA

Via Butera
0933/905350