Politica

Gli assistenti giudiziari: concorso bloccato

La deputata Bartolozzi preme per sbloccarlo

Roma – “Iera a tarda sera, con una riscrittura, e’ stato accolto il nostro emendamento che prevede lo scorrimento al 2021 della graduatoria degli 837 idonei assistenti giudiziari, ma e’ stata stoppata, senza alcun motivo, la nostra battaglia per la loro assunzione immediata che avrebbe altresi’ contribuito a colmare, se pur parzialmente, le carenze di personale amministrativo registrate nei tribunali italiani”. Cosi Giusi Bartolozzi (FI) all’esito dei lavori sul milleproroghe in atto presso le commissioni riunite della camera dei deputati. “Il Governo non ha saputo o voluto spiegare il perche’ di questo arresto, incomprensibile atteso l’esistenza di coperture finanziarie e l’accertata grave carenza di organico nel comparto. La asserita disponibilita’ e sensibilita’ al tema non puo’ bastare. Si poteva e doveva fare di piu’. Queste giuste rivendicazioni non dovrebbero avere colore politico. La nostra battaglia in favore dei tanti giovani, vincitori di concorso, parcati da oltre 3 anni, continuera’ in Aula ed il Governo dovra’ assumere un serio impegno al proposito” conclude.

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close