GelaPolitica

Gela Spata (Prima L’Italia) “aveva promesso che avrebbe cacciato Caltaqua ma dopo la folcloristica telefonata di tre anni fa nulla è stato fatto”

Siamo in pieno luglio e come ogni estate si parla di emergenze idrica” – a dichiararlo Giuseppe Spata capogruppo di Prima L’Italia. “Le rassicurazioni del Sindaco degli ultimi giorni non sono servite a far tornare la situazione alla normalità. Ci sono interi quartieri dove l’acqua manca da settimane, le più elementari funzioni igieniche non possono essere espletate e con 40 gradi è facile comprendere il livello di esasperazione della gente. Delle autobotti promesse da Sicilia Acque nemmeno l’ombra. Anziani, bambini, disabili sono i primi a pagarne le conseguenze. I B&B così come molte strutture ricettizie vivono gli stessi disagi, i turisti presenti in città in queste condizioni scappano – ha continuato Spata, – e tra qualche giorno dovremmo pure ospitare una mostra internazionale. E’ forse questo il modo di accogliere gli ospiti? Greco aveva promesso che avrebbe cacciato Caltaqua ma dopo la folcloristica telefonata di tre anni fa nulla è stato fatto. Lo stesso Sindaco martedì ha dichiarato di aver scritto a Caltaqua e Sicilia Acque, è forse questo –  ha concluso Spata –  l’approccio che deve avere il Sindaco della sesta città della Sicilia per risolvere un’ emergenza idrica?

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Servizio  a cura di Farmacia Venera Cipolla Gela
CITTA' DI GELA
FARMACIE DI TURNO

LUNEDI' 8 AGOSTO 2022   

SERVIZIO DIURNO

FARMACIA MARCHITELLO C.da Marchitello s.n. SS 115
(angolo Via Barbabianca)
0933/1905350
orario cont. 9:00-20:00

SERVIZIO NOTTURNO

FARMACIA TINAGLIA Via Venezia, 222
0933/908776
orario cont. 20:00-9:00

QUOTA FISSA CHIAMATA NOTTURNA € 7,50

GUARDIA MEDICA  0933/905350