Cronaca

NUOVA ORDINANZA COMUNALE: sospensione in presenza delle attività di tutti gli uffici comunali

ORDINANZA SINDACALE N.23

Per quanto attiene gli uffici comunali, con l’ordinanza sindacale n. 23 il Primo Cittadino ordina la sospensione in presenza delle attività di tutti gli uffici comunali fino alle ore 14.00 del 31 gennaio, così come da Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n.9 del 12.01.2021, tranne per i servizi essenziali e di pubblica utilità, per i servizi connessi alle attività strettamente funzionali alla gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per quelli indifferibili da erogare in presenza, di seguito indicati:
– protocollo generale
– servizio notifiche atti
– servizi informatici
– ufficio di Gabinetto del Sindaco
– portierato
– segreteria generale
– pubblicazione obbligatoria degli atti amministrativi
– ufficio deliberazioni, determinazioni e ordinanze
– ufficio di presidenza del Consiglio
– registrazione di nascita e di morte
– celebrazione del matrimonio civile e la conseguente redazione dell’atto di stato civile, unicamente con la partecipazione dell’ufficiale di stato civile, dei nubenti e dei testimoni
– rilascio delle carte d’identità
– serizio elettorale
– servizi cimiteriali, limitatamente al trasporto, ricevimento e tumulazione delle salme
– servizio attinente alle reti stradale, idrica, fognaria e di depurazione
– servizio cantieri, limitatamente alla custodia e sorveglianza degli impianti, nonché alle misure di prevenzione per la tutela fisica dei cittadini, compresa l’edilizia pericolante ed altre situazioni di pericolo
– servizio di fornitura di acqua mediante autobotte, limitatamente alle zone non servite da rete idrica
– gestione della spesa, delle entrate e fiscali
– gestione del personale
– attività urgenti per la difesa del Comune in giudizio
– adempimenti urgenti in materia anticorruzione
– gare urgenti in scadenza
– funzioni proprie di Polizia Municipale ad eccezione del servizio di cassa pagamento verbali, che viene chiuso al pubblico e i cui versamenti si possono effettuare tramite altre modalità di pagamento
– autoparco comunale e segnaletica stradale
– servizio di Protezione civile
– servizio di raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani, pericolosi e non
– gestione discariche attive e post mortem
– servizio di assistenza sociale
– gestione e manutenzione impianti di pubblica illuminazione
– servizi di ispettorato tecnico dell’ edilizia

Per qualsiasi informazione, telefonare al Segretariato Sociale del Comune al numero 0933/906796, oppure all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) al numero 0933/906306 ed al Comando di Polizia Municipale al n. 0933/906801, dalle ore 08.30 alle ore 12.00, dal lunedì al venerdì, e dalle ore 15.30 alle ore 17.00 il martedì e il giovedì.

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close