Cronaca

Chiusa per furto la Casa dell’acqua

Il secondo in meno di un mese

Gela – In tempo di crisi anche pochi spiccioli fanno gola. E chi si avvicina alla casa dell’ acqua stamattina trova questo cartello che vedete nella foto: Casa dell’acqua chiusa: secondo furto in meno di un mese. Eppure l’area risulta videosorvegliata…! Un punto di riferimento per i cittadini che risiedono nel quartiere Macchitella che, con pochi spiccioli potevano ottenere acqua potabile in tempo di carestia. Ma quegli spiccioli fanno comodo ai ladri che non si pongono il problema di attentare ad un servizio pubblico e con due pugni mettono fuori uso la Casa dell’acqua e prendono qualche soldino. La Casa dell’acqua è stata installata 4 anni fa durante la sindacatura Messinese ed ha già tante storie da raccontare

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close