AttualitaEconomia

Stop alle chiamate dei call center sui cellulari, cosa prevede il nuovo regolamento

Pare sia arrivato il momento di dire addio, non prima di dicembre, alle spesso fastidiose ed invadenti chiamate da parte degli operatori dei call center anche negli smartphone. Oggi verrà effettuato l’esame preliminare dal Consiglio dei Ministri del regolamento che consente ai cittadini dello stivale di iscriversi al registro delle opposizioni. Il registro – previsto dalla legge 5/2018 – è un servizio pubblico messo a disposizione dal ministero dello sviluppo economico, che permette di non ricevere le telefonate indesiderate da parte dei call center con l’iscrizione del proprio numero di telefono.

Questo strumento ha consentito ad alcuni italiani di liberarsi dalle chiamate dei call center nei numeri della linea fissa, le quali arrivano – ancora oggi purtroppo nei numeri dei cellulari – ad ogni ora del giorno, come spiega Lillo Vizzini, presidente della Federconsumatori di Palermo. “È doveroso apportare delle modifiche al regolamento del registro delle opposizioni, perché gli italiani sono esausti di essere chiamati continuamente in fasce orarie che vanno dalle 13 alle 16 e dalle 18 alle 21 – continua Vizzini -. Però ricordiamoci che gli operatori vanno sempre rispettati e trattati con garbo perché svolgono il loro lavoro”

Tuttavia l’attuale regolamento non ha funzionato secondo Lillo Vizzini perché “centinaia di siciliani ancora oggi continuano a chiamare Federconsumatori per segnalare che nonostante loro abbiano effettuato l’iscrizione, ancora ricevono le telefonate”. Inoltre Vizzini ritiene che la procedura per l’iscrizione al registro è molto complessa: “Il nuovo regolamento non prevede solo un ampliamento, bensì dovrebbe essere semplificato il metodo di registrazione. Non è finita qui, perché i cittadini quando vengono chiamati devono avere la possibilità di sapere con chi stanno parlando e aver l’occasione di richiamare il numero del call center, molte volte capita che una volta che si tenta di ricontattare l’operatore il numero appare inesistente, dunque anche questo dettaglio deve essere migliorato.” (fonte GDS)

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Servizio  a cura di Farmacia Venera Cipolla Gela
CITTA' DI GELA
FARMACIE DI TURNO

SABATO 13 AGOSTO 2022   

SERVIZIO DIURNO

FARMACIA S. GIACOMO C.so S. Aldisio, 129
0933/362563
orario cont. 9:00-20:00

FARMACIA MARCHITELLO
C.da Marchitello s.n. SS 115 (angolo
Via Barbabianca) 0933/1905350
9:00-13:00/16:00-20:00

SERVIZIO NOTTURNO

FARMACIA PRESTI C.so Vitt. Emanuele, 465
0933/912850
orario cont. 20:00-9:00

QUOTA FISSA CHIAMATA NOTTURNA € 7,50

GUARDIA MEDICA

Via Butera
0933/905350