Attualita

La senologa Valentina Territo prima a Laudato medico

Milano – E’ andato alla senologa Valentina Territo il primo premio Laudato Medico. La proclamazione è avvenuta alle 12.50 durante la cerimonia di premiazione che si è tenuto a Milano. Il reparto di senologia conta già due medici premiati con l’importante riconoscimento. Il primo è andato al primario Giuseppe Di Martino che da anni segue questa branca con risultati ragguardevoli non solo per le pazienti di Gela ma anche per quelle, e sono numerose, che arrivano dal comprensorio e anche da altre regioni. Valentina Territo ha 37 anni, è originaria di Mussomeli e da sei anni è inquadrata nel reparto di Gela che l’ha accolta con entusiasmo riconoscendole competenza, umanità e professionalità, la stessa che le è stata tributata oggi dalla Fondazione Veronesi. Laureata presso l’Università di Pisa a soli 24 anni, la dott.ssa ha conseguito la specializzazione all’Università di Palermo, passando da quelle di Milano e Londra. “Ho avuto, poi. notizia del centro specialistico di Gela diretto dal dott. Di Martino – dice l’odierna premiata – e ho ritenuto doveroso restituire al territorio nisseno il frutto della mia professione. Oggi sono felice per questo riconoscimento fra i 5000 medici segnalati da tutt’Italia, che è il massimo che un medico possa sperare”.

Laudato Medico è il riconoscimento intitolato al Prof. Umberto Veronesi e promosso da Europa Donna, che a Novembre incoronerà quattro medici chirurghi senologi italiani scelti direttamente dalle pazienti, le donne che hanno vissuto su sé stesse la malattia del tumore al seno e che hanno un ricordo speciale di chi le ha curate.

“È fondamentale che l’ascolto, la comunicazione, l’accoglienza e la vicinanza al paziente facciano parte della cura”- amava ripetere il Prof. Veronesi. Ed è per questo che l’iniziativa è volta a dare il giusto riconoscimento a quei professionisti che sono stati vicini alle pazienti con tumore al seno, dedicando loro le giuste premure ed attenzioni.

Un modo diverso per dire “grazie”, quindi, ai medici che all’interno dei centri di senologia multidisciplinari, le Breast Unit, dedicano, oltre alla professionalità, anche l’attenzione ad instaurare un approccio umano completo.

Giunta alla IV edizione, anche quest’anno Europa Donna Italia istituisce il “Riconoscimento Umberto Veronesi al Laudato Medico”, un’iniziativa finalizzata a promuovere l’umanizzazione della medicina e preservare l’eredità morale del Prof. Umberto Veronesi, attraverso la valorizzazione di esempi di relazione “umana” tra il medico e i suoi pazienti. È noto che l’empatia e la disponibilità verso il paziente sono una parte importante delle cure, poiché favoriscono un rapporto di fiducia con il medico utile ad accelerare il percorso di guarigione.

L’iniziativa coinvolge i maggiori Centri di Senologia multidisciplinari italiani, inclusa la nostra Breast Unit MultiMedica, e vede come attori principali gli specialisti di senologia e i loro pazienti, in particolare le donne affette da tumore al seno. Queste ultime, avranno l’occasione di ringraziare quei medici che, durante il loro percorso terapeutico, si sono distinti per capacità di ascolto, accoglienza e vicinanza.

Il regolamento è semplice. Dall’1 al 31 ottobre, sul sito www.europadonna.it, le pazienti potranno evidenziare la buona pratica dei loro medici, segnalando i nomi degli specialisti favoriti. A seconda della qualifica del medico, le segnalazioni verranno suddivise in 4 categorie: Radiologo, Chirurgo, Oncologo, Radioterapista. Agli specialisti che, nella loro categoria, avranno ottenuto il maggior numero di segnalazioni il 28 novembre 2020 verrà assegnato il “Riconoscimento al Laudato Medico”.

La Breast Unit MultiMedica, che da sempre si prende cura di tutti i bisogni fisici e psicologici della donna affetta da carcinoma mammario, supporta il progetto condividendone la filosofia. Ciascuno di noi può intervenire per favorire un cambiamento, affinché l’umanizzazione delle cure sia un fattore imprescindibile nell’esercizio di ogni professione medica

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

COMUNICAZIONI DEL COMUNE DI GELA

dalle ore 04.00 e fino alle ore 10.00 del 21/01/2022
DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, nelle seguenti strade: Via R.PILO, lato NORD, tratto compreso tra la via VOLTURNO e la via G.GALILEI; Via MORSELLI, lato NORD, tratto compreso tra la via G.GALILEI e la via EUROPA; Via EUROPA, lato EST, tratto compreso tra la via E. ROMAGNOLI e la via CICERONE