Attualita

Il 25 novembre del Soroptimist

Gela – Il Soroptimist di Gela realizzerà numerose iniziative mercoledì 25 novembre per celebrare la giornata contro la violenza di genere.
Alle ore 10.30 le socie si  ritroveranno insieme al Dirigente Scolastico Linda Bentivegna e ai dirigenti del nosocomio, presso l’ospedale Vittorio Emanuele per la donazione di 5 quadri ispirati alle donne, realizzati dagli alunni del liceo Artistico, al reparto di Senologia, nella persona del dott. Di Martino.
Inoltre, dando seguito al progetto nazionale del Soroptimist “Orange in the world # Decido io” che prevede di illuminare di arancione le Caserme dei carabinieri in cui è stata realizzata “una stanza tutta per se” per accogliere le vittime di violenza, e un palazzo o monumento della città, nel pomeriggio,
alle ore 17,00 assisteranno alla illuminazione di arancione del Palazzo di città e alle 18,00 all’illuminazione della caserma dei carabinieri di Gela.
Infine, sempre alle 17,00 in collaborazione con gli altri club femminili, Fidapa e Inner Wheel, esporremo nel palazzo di città, uno striscione di sostegno alle vittime di violenza.

Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre .

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close