Varie

Aperta la campagna della Procivis per diventare volontari.

FASE TEORICA:

  • organizzazione della protezione civile
  • legislazione in materia di protezione civile, locale, regionale, nazionale
  • attività di previsione, prevenzione, soccorso e rientro alla normalità
  • figura e ruolo del volontariato nella protezione civile italiana
  • corretto uso dell’uniforme e dei segnali distintivi
  • sicurezza antinfortunistica e corretto uso dei DPI
  • pianificazione di emergenza comunale
  • conoscenza del territorio
  • cenni di difesa civile e attività del volontario in ausilio agli enti responsabili
  • scenari di rischio di competenza del volontariato
  • eventi di rilevante impatto locale e ricerca di disperso
  • logistica e materiali
  • funzionamento del Posto Medico Avanzato (PMA) e del Posto Comando Avanzato (PCA) nelle catastrofi
  • rapporti tra i vari enti che concorrono nelle attività di soccorso.

FASE PRATICA:

  • attività di allestimento campo e utilizzo di apparecchiature tecniche.

Alla fine di ogni corso, è previsto un test finale scritto a risposte multiple.

I ritenuti idonei potranno specializzarsi in:

  • protezione dei beni culturali
  • soccorritori sanitari
  • radiocomunicazioni
  • comunicazione con il pubblico
  • pianificazione dell’emergenza
  • gestione degli eventi di rilevante impatto locale, in collaborazione con le forze di Polizia locale,
  • psicologia dell’emergenza e del volontario, evacuazione di edifici scolastici e pubblici.

Il corso è gratuito e le iscrizioni sono già aperte. Per maggiori informazioni contattare i numeri 0933938312 e 3349873588.

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close