RallySport

A De Tommaso la Targa Florio numero 106

 

Tra colpi di scena, maltempo e prove annullate è Damiano De Tommaso ad aggiudicarsi la 106esima edizione della Targa Florio. Una gara che, nonostante le avverse condizioni meteo, ha dato spettacolo e portato sui tornanti delle Madonie migliaia di tifosi. Una edizione al cardiopalma, dalla prima e all’ultima prova speciale, con una battaglia all’ultimo secondo fra Damiano De Tommaso su Skoda Fabia 2 Evo e Andrea Crugnola su Citroen C3.

Alla fine a salire sul podio più alto della terza gara del campionato italiano assoluto rally Sparco è stato il duo Damiano De Tommaso- Giorgia Ascalone. La classifica generale ha visto piazzarsi al terzo posto Fabio Andolfi su Skoda Fabia seguito da Giandomenico Basso su Hyundai 120. Ottima la prestazione dei due siciliani, idoli di casa, Alessio Profeta su Skoda Fabia piazzatosi al settimo posto e il madonita di Cerda Totò Riolo su Volkswagen Polo Gti al nono posto il classifica generale.
Il primo giorno di gara con la Power Stage “Nino Vacarella” e il doppio passaggio sulla prova speciale “Cefalù” (14,75 km), al comando della classifica si era piazzato Damiano De Tommaso e Giorgia Ascalone su Skoda Fabia Rally2, con il tempo complessivo di 20’56.2.

Secondo posto provvisorio con un distacco di 2.8’’ per Fabio Andolfi e Manuel Fenoli, su altra Skoda, al debutto sulle strade delle Madonie. Avevano guadagnano la terza posizione Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, ultimi vincitori della Targa Florio, su Hyundai i20 Rally2. Mentre solo quarti Andrea Crugnola e Pietro Ometto, a bordo di Citroen C3 Rally2. Nel secondo giorno di gare invece il varesino della Citroen C3 ha scalato la classifica portandosi a 4 secondi e 2 centesimi da De Tommaso che ha retto bene l’attacco ed è riuscito a vincere la 106esima Targa Florio.

Ad aggiudicarsi la Coppa Rally di Zona è stata la coppia Marco Pollara e Maurizio Messina su Skoda Fabia Evo 2, che ha vinto tutte e quattro le prove speciali in programma. Al secondo posto Fabio Angelucci e Massimo Cambria su Skoda e terzi Clemente Dino Nucci e Ivan Carmelo Rosato, anche loro su Skoda Fabia.
Per la Targa Florio Historic Rally, campionato italiano rally auto storiche ha dominato Angelo Lombardo e Roberto Consiglio su Porsche 911 Carrera RS.

Sono stati oltre 202 gli equipaggi che hanno gareggiato nella corsa automobilistica più antica del mondo organizzata dall’Ac Palermo con il supporto diretto di Aci Sport. Unico neo una frana, lungo la prova speciale “Scillato-Polizzi” che ha costretto l’Anas a chiudere la strada. L’Aci ha così dovuto annullare le tre prove speciali previste, accorciando di fatto il circuito. Alla fine però l’organizzazione ha vinto anche sul maltempo.

 

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Servizio  a cura di Farmacia Venera Cipolla Gela
CITTA' DI GELA
FARMACIE DI TURNO

LUNEDI' 23 MAGGIO 2022   

SERVIZIO DIURNO

FARMACIA CALAMITA C.so Aldisio, 279
0933/930749
orario cont. 9:00-20:00

SERVIZIO NOTTURNO

FARMACIA MARCHITELLO C.da Marchitello s.n. SS 115
(angolo Via Barbabianca)
0933/1905350
orario cont. 20:00-9:00

QUOTA FISSA CHIAMATA NOTTURNA € 7,50

GUARDIA MEDICA

Via Butera
0933/905350