AttualitaRubricheSpettacolo

Sanremo 2020, lo spoiler di SkyTg24

Brutta cosa lo spoiler. E non è rilevante se sia stato fatto in buona o in cattiva fede, per errore o consapevolmente. E la scorsa notte SkyTg24 l’ha fatta grossa. Sì, perché poco dopo l’annuncio della chiusura del televoto da parte di Amadeus, tra le ultim’ora del telegiornale, nella stringa, è apparso il nome di colui che effettivamente è stato il vincitore della 70esima edizione del Festival di Sanremo: Diodato.

La notizia è naturalmente rimbalzata poco dopo sui social media, suscitando non pochi malumori. La notizia sul ticker è scomparsa poco dopo ma ormai la frittata era stata fatta perché il meccanismo delle condivisioni era già partito finendo anche sul parco del Festival. A un tratto, infatti, si è notato l’ingresso di Fiorello che, accanto ad Amadeus, dice: «Si sa, si sa», facendo riferimento al nome del vincitore. Dopodiché tutto diventa surreale sul palco, così come il momento della proclamazione del vincitore, avvenuto intorno alle 2 e 15, ovvero circa tre quarti d’ora dopo lo spoiler.

In conferenza stampa è stato doveroso l’intervento di Alessio Viola, inviato di SkyTg24, che ha letto una precisazione della direzione giornalistica: «La direzione di Sky Tg24 chiarisce che per errore è stata pubblicata sul ticker un’ultim’ora sul vincitore di Sanremo, nonostante non fosse arrivata alcuna notizia in tal senso ai giornalisti della testata. Al momento dell’annuncio della terna dei finalisti, il ticker è stato programmato con i nomi di tutti e tre i concorrenti e per errore è stata pubblicata la stringa con il nome di Diodato. Non appena è stato segnalato l’accaduto, l’ultim’ora è stata cancellata. Ci scusiamo con tutti: alle scuse della direzione, aggiungo anche le mie, mi dispiace da morire».

È stato davvero un errore o c’è stata una violazione superficiale dell’embargo della notizia, ovvero del momento raccomandato dall’ufficio stampa di pubblicazione? Di certo l’errore ha condizionato la suspence degli spettatori con lo smartphone in mano.

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close