Politica

Elio Romano (Fdi). Recovery fund: subito una ricognizione degli interventi infrastrutturali urgenti

Con l’approvazione alla Camera della risoluzione sulle linee programmatiche del
Recovery Fund si apre una stagione decisiva per il rilancio delle regioni del
mezzogiorno e della Sicilia, in particolare.
Il piano nazionale per la ripresa e la resilienza prevede per il Sud del Paese
stanziamenti ingenti, per fronteggiare le disastrose conseguenze del lockdown,
particolarmente gravi in territori già provati da decenni di crisi economica, sociale e politica ormai strutturale.
Come noto, generalmente, la ripartizione delle risorse si fonda su criteri demografici ed avvantaggia i territori maggiormente popolosi, a discapito di quelli, come il nostro, che negli ultimi anni hanno assistito ad un fenomeno di spopolamento mai visto in precedenza.
Tale criterio prevede parametri inaccettabili che genererebbero una enorme sperequazione in danno della Sicilia e della provincia di Caltanissetta, già tra le ultime province d’Italia per qualità della vita.
A tal proposito Giorgia Meloni ha già annunciato l’intenzione di FDI di opporsi ad una simile logica in favore di criteri maggiormente rispondenti alle effettive
necessità dei territori di confine come il nostro, affinché possano diventare
competitivi con il resto del territorio nazionale.
Ponti, dighe, strade statali e provinciali, linee ferrate, nosocomi ospedalieri
necessitano da tempo di una manutenzione che ormai è da definirsi straordinaria dopo decenni di incuria e malgoverno.

Altresì, in provincia proliferano da anni cantieri per opere non complete e,
probabilmente, divenute già obsolete prima del collaudo.
“In questa ottica – rileva Elio Romano, componente del Consiglio direttivo
provinciale di Fratelli d’Italia – intendiamo procedere ad una ricognizione delle
suddette opere, al fine di individuare le infrastrutture di cui appare necessaria una immediata realizzazione e gli interventi più urgenti in termini di manutenzione ordinaria e straordinaria su quelle già insistenti sul territorio della provincia di Caltanissetta.”
Fratelli d’Italia, partito in forte ascesa nella provincia, intende spendersi affinché la provincia di Caltanissetta abbia accesso alla propria parte dei fondi in ragione delle effettive necessità, in modo razionale e concreto, impegnandosi sin da ora a vigilare sull’impiego delle risorse destinate alla nostra isola.

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close