Cronaca

Cristian Ilardi, il medico che curava col sorriso, se n’è andato…..

Una comunità in lacrime per un figlio di Gela che se ne va nel silenzio, dopo aver sparso amore e dedizione. Sono gli ex allievi del Liceo Ginnasio Eschilo che, alle 16 stanno seguendo in streaming, la diretta delle eseque di Cristian Ilardi, morto ieri a Catania, dove ha vissuto dopo il liceo, ha studiato, ha creato la sua famiglia ed ha lavorato come medico.   La pandemia  insegnato che non serve un bacchetta magica  e dei superpoteri per essere considerati eroi; basta sacrificarsi, regalare un sorriso a chi ne ha bisogno e, fino a quando è possibile, lottare. È la storia di diversi medici, che hanno combattuto e stanno combattendo in prima linea contro un mostro chiamato Coronavirus, è la storia anche di chi, però, non ce l’ha fatta. Caduto, neanche per mano del male più tristemente famoso del momento, ma per altre malattie, che nell’ombra e lasciate da parte continuano a mietere vittime.

Il male cambia nomi e forme, ma porta con se lo stesso risultato e la medesima sofferenza. È la storia di Cristian Ilardi, responsabile del reparto Rianimazione del Policlinico di Catania, morto a soli 44 anni per un brutto male. Un uomo che ha perso la sua battaglia, ma che, leggendo il tenore dei messaggi di cordoglio in suo onore, è uscito da questa vita a testa altissima. Un medico, anzi il medico, che oggi verrà salutato per l’ultima volta alle 16 al Duomo di Catania.

A lavorare in ospedale si forma la scorza“, non per Cristian. Chi ha avuto la possibilità di conoscerlo lo descrive come una persona piena di gioiasempre sorridente, nonostante abbia dovuto sopportare la morte di affezionati pazienti, nonostante le circostanze avverse della vita, nonostante le lotte e i turni interminabili. “Ricordo ancora quando tanti anni fa, durante un accertamento di morte cerebrale su una ragazzascrissi questo pensiero sulla morte. Ti piacque tanto e mi dicesti che era molto bello e che io ero una ragazza molto sensibile – ha scritto Alda nei social.

fonte New Sicilia

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

COMUNICAZIONI DEL COMUNE DI GELA

dalle ore 04.00 e fino alle ore 10.00 del 21/01/2022
DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, nelle seguenti strade: Via R.PILO, lato NORD, tratto compreso tra la via VOLTURNO e la via G.GALILEI; Via MORSELLI, lato NORD, tratto compreso tra la via G.GALILEI e la via EUROPA; Via EUROPA, lato EST, tratto compreso tra la via E. ROMAGNOLI e la via CICERONE