AttualitaNiscemi

Tiziana Alecci nuova presidente dell’Inner Wheel di Niscemi

Niscemi – Il Co-Vid è riuscito a rallentare le attività sociali ma non ce l’ha fatta a smorzare l’entusiasmo. Subito dopo l’estate l’Inner Wheel di Niscemi celebra il passaggio della campana dalla presidente uscente Marcella Mazzìo alla presidente Tiziana Alecci che guida il manipolo di donne determinate a riprendere le fila di un discorso mai interrotto con il sostrato sociale della città. Una cerimonia semplice e completa che ha messo in luce i punti cardine dell’impegno Inner sul territorio. 

Marcella Mazzìo ha ripercorso le tappe dei suoi anni, a partire dal 2018-19, quando il motto era  “Empower and Evolve” mirato a migliorare le loro conoscenze sull’Inner Wheel e  assicurare la crescita, individuale e collettiva, e per consentire all’Inner Wheel di essere presente con maggior sicurezza e successo nella società.  “Avere cura e attenzionare il mondo femminile e rendere la donna consapevole delle proprie capacità e delle sfide che la società le pone innanzi – ha detto la Mazzìo – le nostre attività sono state rivolte a consentire alle donne, attraverso la formazione, di rivestire un ruolo sempre più decisivo nella società contemporanea. Abbiamo sostenuto il progetto 10.000 orti in Africa per valorizzare la figura della donna e la sua capacità di riunire attorno a se ogni membro della comunità, unendo diverse generazioni e gruppi sociali, recuperando il sapere degli anziani, mettendo a frutto l’energia e la creatività dei giovani. I nostri progetti sono stati rivolti sia alle donne dei villaggi dell’Africa sia a quelle che vivono nel mondo occidentale. Ho lavorato per realizzare una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Attraverso una attenta scelta di immagini e di testi  ho voluto scuotere le coscienze e cercato di fare prendere coscienza alle donne, ma anche agli uomini, della gravità del fenomeno. Il tema presidenziale del 2019-20 è stato TOGHETHER WE CAN. Del resto nelle attività svolte l’anno precedente avevo già anticipato questo motto presidenziale. Sono state sempre convinta che solo con la collaborazione si possano ottenere risultati importanti per il nostro territorio. Cercare collaborazione non significa non avere fiducia nelle proprie capacità ma arricchirsi e crescere. Infatti, ho “istituzionalizzato” l’organizzazione di eventi, congiuntamente con altri Club, durante il corso della mia presidenza (festa in maschera, eventi musica) con gli altri club. Tale collaborazione è stata possibile grazie ai rapporti di stima personali con i presidenti degli altri Club. Sono state organizzate attività con i Lions, il Rotary, la Fidapa, il Soroptimist, Slow Food, Note d’arte, associazione Giovani Musicisti, Museo Civico”.

Passa il collare e la prof.ssa Alecci è presidente, anche se, di fatto lo è dal 1 luglio quando inizia l’anno sociale. Cultura, salute, ambiente ed economia saranno i tempi portanti delle attività che verranno svolte nel corso dell’anno sociale appena iniziato, un compendio di saperi e presenza viva sul territorio di Niscemi che ha già ottenuto il placet dell’amministrazione come ha sostenuto il vice sindaco Pietro Stimolo presente alla cerimonia.

“Il mio ingresso l’Inner di Niscemi nasce dal mio profondo legame con questa città, dove ho lavorato ed ho stretto rapporti di amicizia importanti. Sembra strano che una presidente originaria di Gela rappresenta Niscemi è dovuto al legame indissolubile che si è creato. Io insieme alle mie amiche inner sentiamo forte la mission del nostro club come quella che ha messo in campo la past president che mi ha accolto nel club. Quest’anno il motto coniato dalla presidente internazionale dott.ssa Bian Vyas è ‘lead the change’ – ha spiegato la nuova presidente Alecci – cioè guidiamo il cambiamento ed è in quest’ottica che opereremo, spendendoci per il territorio niscemese in questo periodo particolare contrassegnato dalla pandemia, dalle nuove povertà, dalla prostrazione psicologica. A questo siamo chiamate: guardare il futuro con occhi nuovi.  In tutte le attivita’ che svolgeremo, desidero che ogni socia si senta protagonista. Le attivita’ riguarderanno i temi della cultura con un salone del libro in collaborazione con l’amministrazione, la salute con convegni ad hoc, economia e ambiente con l’adozione di parchi ed approsizione di nuovi alberi”. Un video ha mostrato le idee che verranno messe in campo su questi temi. Ecco il direttivo che sosterrà la rappresentante ufficiale: vice presidente Loredana Incabone, Tesoriera Simona La Rosa; segretaria Laura Tinnirello; Past president Marcella Mazzìo. Consigliere: Luisa Di Modica, Serene Aliotta, Grazia Lumia e Antonella Caravotta. Delegate al Distretto: Tiziana Alecci, Marcella Mazzìo e Viviana Vasta; Addetta stampa Liliana Blanco; referente servizio internet Letizia Ragona; referente ai servizi intenazionali Carmelinda Pepi. Letizia Ragona è anche membro del Distretto 211 Sicilia – Calabria

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

COMUNICAZIONI DEL COMUNE DI GELA

dalle ore 04.00 e fino alle ore 10.00 del 21/01/2022
DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, nelle seguenti strade: Via R.PILO, lato NORD, tratto compreso tra la via VOLTURNO e la via G.GALILEI; Via MORSELLI, lato NORD, tratto compreso tra la via G.GALILEI e la via EUROPA; Via EUROPA, lato EST, tratto compreso tra la via E. ROMAGNOLI e la via CICERONE