Attualita

SRR: verso la nuova gara di appalto

Incontro al Palazzo di Città

Gela – Incontro propedeutico in vista della prossima gara d’appalto per la raccolta dei rifiuti differenziati. L’amministrazione con i suoi tecnici ha incontrato i responsabili della SRR, la Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti  per discutere di una serie di questioni tecniche in vista della gara. Innanzitutto è stata formalizzata una prororga di 90 giorni per permettere di arrivare ai tempi burocratici prima del momento dell’espletamento della gara. L’ing. Picone della società in house ha reso edotti gli amministratori del Comune di Gela e i responsabili della Srr, dello stato delle procedure per la gestione del TMB, e dell’impianto di trattamento meccanico-biologico. Per far fronte e limitare i ben disagi in merito al conferimento dell’umido, l’amministrazione con il sindaco e l’assessore all’ambiente Robilatte hanno proposto  di sottoporre alla Regione il progetto di modifica del TMB per aumentare la capacità e potere accogliere e lavorare circa 10.0000, 00 tonnellate della frazione di organico e questo rappresenterebbe una garanzia per potere gestire e smaltire grandi quantità di umido evitando i blocchi delle stazioni di conferimento come si è verificato di recente, perchè sature.

 

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close