Attualita

Lezioni in presenza per gli alunni ‘speciali’

Gela – Giovedì sera il Sindaco Lucio Greco ha modificato l’ordinanza di lunedì scorso con la quale, per contrastare il dilagare del coronavirus, ha stabilito la chiusura di scuole e mercatini. Dopo aver interloquito quotidianamente con i vertici dell’ASP, che ha ultimato l’allineamento dei dati con le dirigenti scolastiche, aver preso atto della sanificazione di alcuni istituti ed essere stato rassicurato in merito al fatto che non ci sia alcun pericolo, ha modificato il punto 8 relativo alla DAD destinata agli alunni diversamente abili che già da lunedì potranno ricominciare, previo accordo con le famiglie e le istituzioni scolastiche, le lezioni in presenza. 

“Eravamo consapevoli sin dal primo momento del fatto che per questi bambini speciali le lezioni in presenza non possono essere sostituite con facilità, – spiega l’assessore all’Istruzione Cristian Malluzzo ma era necessario fermare tutto per qualche giorno per rivedere i dati, prendere cognizione dell’effettivo pericolo di contagio all’interno dei plessi e sanificare le classi. E’ il lavoro che abbiamo portato avanti, in sinergia, da martedì in poi, e che giovedì ci ha permesso di modificare l’ordinanza, pubblicata poi ieri mattina. Sono sicuro che, in questo modo, andremo incontro alle esigenze tanto delle famiglie quanto dei bambini, nel massimo rispetto, com’è ovvio, di tutte le norme anticontagio”. 

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close