Attualita

L’appello di Jessica raccolto dall’Asp

Gela – Succede di rado, ma quando accade è una vittoria per tutti: per chi ci mette la faccia pur di vivere; per chi raccoglie l’appello e per chi rappresenta il vettore, noi media. Jessica è stata chiamata dall’Asp. <Una timida speranza si apre per la nostra cittadina e lettrice. Sabato sera abbiamo lanciato l’appello di Jessica Platania, 45 anni, costretta a letto per un laparocele operato 3 volte ma ancora non risolto. L’ernia che si forma sull’addome a seguito di un intervento chirurgico tradizionale per un incidente di 3 anni fa,  l’ha costretta in coma nel passato. Ora si è ripresentata ed ha chiesto aiuto visto che gli ospedali, impegnati col Covid, non l’accolgono se non a pagamento nelle cliniche private. Il nostro appello è stato raccolto dal direttore generale dell’Asp 2 di Caltanissetta che si è messo a disposizione per accogliere la paziente e farla operare. Il direttore Alessandro Caltagirone ha aperto le porte della speranza per Jessica e non è escluso che nei prossimi giorni la donna venga contattata dai chirurghi dell’Asp. Restiamo in attesa anche noi e tutti i nostri lettori che hanno partecipato al grido di dolore lanciato da Jessica. In fondo si tratta di un intervento routinario e a questo serve il servizio sanitario……..

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close