Attualita

L’apoteosi di Alberto Ferro ed Epifanio Comis – video

Gela – La musica che parla; la musica che incanta, che muove sentimenti, che induce ad uscire di casa per ascoltare i maestri che la interpretano. Un successo di pubblico l’iniziativa dell’amministrazione con l’assessore Cristian Malluzzo per aver raggiunto sold out con il momento clou dell’estate gelese. Presentata da Massimiliano Castellana, la serata è stata salutata dal direttore del Parco archeologico Luigi Gattuso, dagli assessore Cristian Malluzzo e Terenziano Di Stefano e dal presidente dell’associazione organizzatrice Pippo Leonardi.

Nell’incantevole scenario del parco archeologico di Caposoprano, accompagnato dall’Orchestra Sinfonica del
Conservatorio “Bellini”, diretta dal M° Epifanio Comis, direttore dello stesso Istituto musicale. «Per gli artisti in generale è sempre un onore esibirsi nella propria città. Suonare a Gela col mio maestro Comis, guida stabile del mio percorso musicale – ha detto Alberto Ferro – è stato anche più emozionante. Ringrazio il dott. Leonardi, presidente dell’Associazione Totus Tuus, per essere riuscito a fare inserire il mio concerto nel
programma delle manifestazioni artistiche dell’«Estate Gelese 2020» organizzata
dall’amministrazione comunale».

L’ Associazione culturale Totus tuus ha organizzato il un Galà musicale, un concerto di musica classica dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Bellini” di Catania, diretta dal M° Epifanio Comis, direttore dello stesso Istituto musicale. Attrazione dell’evento musicale sarà il pianista gelese Alberto Ferro, reduce dal concerto di Genova, vincitore di premi internazionali. Accompagnato
dall’Orchestra diretta dal M° Comis, presso la cui scuola si è formato
musicalmente, Ferro eseguirà musiche di Mozart, Bartòk e Chopin.
L’evento è patrocinato dal Comune di Gela, che lo ha inserito nel cartellone
dell’Estate Gelese 2020.

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

COMUNICAZIONI DEL COMUNE DI GELA

dalle ore 04.00 alle ore 10.00 di sabato 22 gennaio 2022 divieto di sosta con rimozione forzata, nelle seguenti strade: Via Rosolino Pilo, lato SUD tratto compreso tra la via Volturno e la via Galileo Galilei; Via Morselli, lato SUD, tratto compreso tra la via Galileo Galilei e la via Europa; Via Europa, lato OVEST, tratto compreso tra la via E. Romagnoli e la via Cicerone.