Attualita

La Renault 4 che ha fatto tremare la Sicilia a Butera

Butera – E’ passata da Butera la Renault 4 che ha fatto tremare la Sicilia durante il lockdown.  I quattro ragazzi, tre francesi e uno spagnolo, della Renault 4 hanno attraversato la Sicilia in lungo e in largo: Mazzarino, da Aci Trezza, Messina e adesso Butera. Eccola fotografata nella piazza principale. Ieri sera serata in compagnia e stamattina i 4 giovani in libertà sono ripartiti.  I giovani sono in Sicilia dal 22 marzo scorso, quando sono arrivati a Messina mentre il sindaco De Luca manifestava per tenere chiusi i confini. Loro erano andati nel paese catanese ospiti del fratello di uno di loro, a bordo dell’auto ormai diventata famosa in Europa per le immagini e i video trasformati in meme e che circolano sui social. Si sono spostati nel nisseno e sono ospitati da Luca Arcadipane, 35 anni, che ha una casa in campagna. “Angelino, Leon, Artur e la ragazza Morgan sono persone d’oro – dice Luca – Sono stati mandati qui dai servizi sociali di Aci Trezza perchè otto persone in 30 mq non potevano stare”. Ora possono viaggiare senza dover incorrere in sanzioni visto che il pericolo maggiore è passato.

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close