Attualita

La Cgil di Butera vuole vederci chiaro sulla Sp 8

Gela –   La Cgil di Butera e la Fillea  e filcam Cgil ha chiesto un incontro urgente al Commissario del Libero consorzio di Caltanissetta per conoscere i tempi e le modalità dell’esecuzione dell’opera che interessa la Sp 8. “Noi abbiamo realizzato l’ultimo reportage il 28 giugno. La Sp 8 è stata per decenni una delle due delle due possibilità che migliaia di cittadini hanno avuto per raggiungere altri comuni oltre gli snodi autostradali. Chiediamo quali siano i tempi per la pubblicazione del bando per la aggiudicazione della gara di appalto e per l’affidamento dei lavori. poichè il ripristino del manto stradale ha un riflesso importante per la sicurzza economia e servizi per rendere la provincia non più maglia nera per la qualità della vita. C’è un finanziamento, 550 mila di euro , ma servono tempi certi per rimettere in sicurezza la Sp8 Gela-Butera. E’ una delle poche arterie stradali che collega le due zone. La Cgil chiede certezze.. I sindacalisti Ottavio Budano, Francesco Cosca e Nuccio Corallo ricordano la lotta iniziata da padre Aldo Contrafatto che non c’è più.

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close