Attualita

Il sindaco annuncia: “il chiosco sarà abbattuto”

Gela – Il chioschetto realizzato abusivamente nei pressi dell’ex rotonda del lungomare Federico II di Svevia, di fronte al monumento ai caduti marinai d’Italia, sarà abbattuto. Lo avevamo anticipato visto che era stato pubblicato ufficialmente attraverso il sito del Comune stamattina è stato annunciato  via social. “E’ stato realizzato, infatti – ha detto il sindaco 1senza le necessarie autorizzazioni e il Comune ha avviato il procedimento amministrativo che ha portato all’ordinanza dirigenziale di demolizione.

Ad occuparsene dovrà essere lo stesso titolare, che dovrà anche ripristinare a proprie spese lo stato dei luoghi, pena il pagamento di un’ammenda di 10mila euro. Se non lo farà si procederà d’ufficio alla rimozione.

Nelle more, il comune di Gela ha diffidato tutte le società di erogazione di luce, acqua e gas a fornire i servizi a tale esercizio commerciale. Quando si parla di commercio e turismo siamo aperti al dialogo e al confronto, ma non possiamo tollerare l’abusivismo. Le cose vanno fatte a norma di legge”.

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close