Attualita

I revisori contabili degli Iacp possono essere retribuiti, lo ha deciso il Cga

Il Consiglio Di Giustizia Amministrativa della Sicilia bacchetta l’assessorato alle Infrastrutture confermando la remunerabilità degli incarichi dei revisori dei conti negli Iacp. La vicenda nasce quando, in vista della redazione dei documenti contabili per l’esercizio finanziario 2015, gli Istituti autonomi case popolari di Siracusa e Caltanissetta decidevano di avvalersi di revisori contabili nominati dall’Amministrazione regionale, prevedendo un compenso.

All’esito delle attività di verifica e controllo interno dei revisori dei conti, gli IACP provvedevano alla redazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2015 ma l’Assessorato regionale delle infrastrutture e della mobilità nell’approvare i bilanci, ha apposto delle condizioni, prevedendo che gli incarichi dei revisori dei conti non potessero essere remunerati in quanto tali cariche sarebbero onorifiche.

Pertanto gli Istituti case popolari di Siracusa e di Caltanissetta, con il patrocinio del legale Girolamo Rubino, hanno impugnato il provvedimento al TAR Sicilia di Palermo, chiedendone l’annullamento. Il TAR però ha respinto il ricorso. Gli istituti quindi si sono rivolti al Gga sottolineando che il Giudice avesse errato nel ritenere che le cariche di revisore dei conti conferite dalla Regione e dagli Enti pubblici soggetti alla vigilanza regionale (come gli IACP) sarebbero meramente onorifiche e darebbero diritto solamente al rimborso delle spese.

Il CGA ha accolto l’Appello, affermando che la norma regionale di recepimento della normativa nazionale, che prevede la non remunerazione degli incarichi onorari, non è applicabile agli IACP siciliani, visto che rientrano fra quelli “previsti nominativamente” sono esclusi dal campo di applicazione del d.l. La pronuncia, ha dunque confermato la legittimità della scelta degli IACP appellanti di prevedere una remunerazione per lo svolgimento degli incarichi di revisori contabili.

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

COMUNICAZIONI DEL COMUNE DI GELA

dalle ore 04.00 e fino alle ore 10.00 del 21/01/2022
DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, nelle seguenti strade: Via R.PILO, lato NORD, tratto compreso tra la via VOLTURNO e la via G.GALILEI; Via MORSELLI, lato NORD, tratto compreso tra la via G.GALILEI e la via EUROPA; Via EUROPA, lato EST, tratto compreso tra la via E. ROMAGNOLI e la via CICERONE