Attualita

I movimenti si muovono per l’acqua

Gran Sicilia, sezione Gela, chiede informazioni al comune.

In data 8 Luglio 2019, tramite pec, è stata inoltrata al Sindaco richiesta di documentazione relativa al servizio di fornitura acqua alle utenze, di cui il comune dovrebbe essere in possesso. L’intenzione era quella di mettersi in condizioni di poter agire legalmente contro l’ente fornitore essendo le condizioni del servizio palesemente i ammissibili da qualunque contratto e ritenendo, quindi, di poter far leva su probabili inadempienze contrattuali. Alla data di oggi la richiesta, regolarmente ricevuta, non ha avuto alcun riscontro. I cittadini sono sempre tenuti lontani, il comune è non dialoga. Non ritenendoci tutelati da enti pubblici e non potendo per vie ufficiali accedere ad atti che dovrebbero essere pubblici, peesustendo disagi in città ci riteniamo di poter annoverare il comune di Gela fra gli ostacoli da superare, visto che anche in altre occasioni non ha risposto in nessun modo a richieste di incontro sulla questione presentate sempre tramite pec. Il distacco fra politica e cittadini è insopportabile e dannoso, fare dei palazzi luoghi inaccessibili e distanti è contrario ad ogni logica politica e democratica.
Gran Sicilia fin dal giorno della fondazione ha dichiarato la questione acqua pubblica come uno degli obiettivi primari da raggiungere, promuovendo raccolte firme, incontri ed azioni sui territori con tutti quei soggetti ed associazioni realmente interessati e coinvolti. Continueremo la nostra azione, lontani dai salotti mediatici e dalle caste del potere per ottenere ciò che è necessario ottenere: Giustizia, servizi, trasparenza. E se i comuni ci ritengono un fastidio ci comporteremo da fastidio, non dimenticando mai le belle parole incautamente sparse durante la campagna elettorale.

I nostri legali ritengono che nella mancata evasione della richiesta o nella motivazione del ritardo ci siano i presupposti per la configurazione di un reato. Vorremmo evitare di arrivare a tanto, ma non lo escludiamo.

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Servizio  a cura di Farmacia Venera Cipolla Gela
CITTA' DI GELA
FARMACIE DI TURNO

LUNEDI' 8 AGOSTO 2022   

SERVIZIO DIURNO

FARMACIA MARCHITELLO C.da Marchitello s.n. SS 115
(angolo Via Barbabianca)
0933/1905350
orario cont. 9:00-20:00

SERVIZIO NOTTURNO

FARMACIA TINAGLIA Via Venezia, 222
0933/908776
orario cont. 20:00-9:00

QUOTA FISSA CHIAMATA NOTTURNA € 7,50

GUARDIA MEDICA  0933/905350