Attualita

Estate 2020: la Capitaneria di porto di Gela incontra i rappresentanti degli stabilimenti balneari e di Confesercenti.

Questa mattina la Capitaneria di porto di Gela ha incontrato i gestori degli stabilimenti
balneari dei litorali di Gela e di Marina di Butera ed i rappresentanti di Confesercenti,
per discutere degli argomenti di maggiore rilievo relativi alla stagione balneare appena
iniziata.
Durante l’incontro, sono stati resi noti i contenuti della vigente Ordinanza di sicurezza
balneare n. 5 del 6 Giugno 2020 ed esaminati alcuni particolari argomenti evidenziati
dai presenti.
L’Autorità Marittima ha potuto sottolineare l’importante ruolo rivestito dagli stabilimenti
balneari, in particolare per garantire una capillare informazione ai bagnanti relativa ai
comportamenti da non attuare in mare e sul litorale.
Tra le tematiche trattate, i presenti hanno affrontato inoltre le criticità relative alla pulizia
del litorale, alla fruibilità delle aree demaniali marittime, il servizio di salvamento, la
delimitazione delle zone di mare riservate alla balneazione, nonché le criticità derivanti
da possibili affollamenti in spiaggia.
Si rammenta che il rispetto delle regole contenute all’interno dell’Ordinanza di
sicurezza balneare costituisce un valido strumento per poter fruire in maniera sicura e
responsabile delle spiagge del territorio.
Si ricorda, inoltre, che per le emergenze in mare è possibile contattare la Guardia
Costiera di Gela al numero blu 1530, oppure chiamando la Sala Operativa Locale al
numero 0933/917755.

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close