Attualita

Esercito anticovid a Gela e Niscemi

Palermo – “L’Esercito Italiano verrà dislocato a Gela e Niscemi dove servizi mirati controlleranno il rispetto da parte delle persone circa gli obblighi di distanziamento sociale e il divieto di assembramento nei luoghi pubblici ed aperti al pubblico”. Lo ha deciso oggi il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica di Caltanissetta presieduto dal Prefetto Cosima di Stani. Nei due comuni da alcuni giorni sono attivi alcuni piccoli focolai Covid-19 e complessive 89 persone sono in isolamento domiciliare, 4 ricoverate in malattie infettive e tre in rianimazione all’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. I controlli rinforzati saranno operativi dalle ore 18 in avanti, tutti i giorni della settimana, e presteranno massima attenzione ai luoghi di aggregazione giovanile, agli spazi antistanti i locali della ristorazione e a tutti quei contesti urbani in cui tradizionalmente si creano situazioni di assembramento sociale.

Askanews

 

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

COMUNICAZIONI DEL COMUNE DI GELA

dalle ore 04.00 e fino alle ore 10.00 del 21/01/2022
DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, nelle seguenti strade: Via R.PILO, lato NORD, tratto compreso tra la via VOLTURNO e la via G.GALILEI; Via MORSELLI, lato NORD, tratto compreso tra la via G.GALILEI e la via EUROPA; Via EUROPA, lato EST, tratto compreso tra la via E. ROMAGNOLI e la via CICERONE