Cronaca

Si torna a nuotare… per strada

Gela – A distanza di sei giorni si torna a nuotare…. per strada, però. Ecco la foto di una strada del quartiere Fondo Iozza, sommersa d’acqua. Torna lo stato di emergenza in via Venezia.

Strada provinciale 11 che collega ponte olivo a Niscemi invasa da fanghiglia. Le autovetture procedono lentamente poiché’ l’ asfalto è reso scivoloso dal fanco che sta scendendo dalle montagne sulla carreggiata

A Licata piove, ininterrottamente, dalla tarda serata di ieri e torna lo stato di emergenza.

Alcune zone della città, come la piazza Gondar, la piazza Duomo, il corso Serrovira e, ovviamente, Fondachello e Playa, sono allagate. Con molta probabilità, non appena le idrovore entreranno in funzione, l’acqua defluirà e le condizioni torneranno normali, ma i disagi ci sono e sono evidenti.

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Servizio  a cura di Farmacia Venera Cipolla Gela
CITTA' DI GELA
FARMACIE DI TURNO

LUNEDI' 8 AGOSTO 2022   

SERVIZIO DIURNO

FARMACIA MARCHITELLO C.da Marchitello s.n. SS 115
(angolo Via Barbabianca)
0933/1905350
orario cont. 9:00-20:00

SERVIZIO NOTTURNO

FARMACIA TINAGLIA Via Venezia, 222
0933/908776
orario cont. 20:00-9:00

QUOTA FISSA CHIAMATA NOTTURNA € 7,50

GUARDIA MEDICA  0933/905350