Cronaca

La protesta continua mentre in Prefettura si discute del caso operai Tekra

Gela – Sono sempre lì, sul cornicione del Palazzo di città che tante storie ha visto sfilare negli ultimi anni. Solo qualche ora di pausa questa notte per ripararsi dal freddo (ecco una foto scattata all’alba)

e di buon mattino e ricominciata la protesta. Nel frattempo non si perde tempo: la giunta esecutiva è stata convocata dal Prefetto e prosegue l’incontro per trovare un sistema utile a reintegrare i 18 operai il cui contratto si è concluso e non è stato confermato. “La pianta organica prevede 125 dipendenti per la raccolta differenziata a Gela – dicono gli operai – ma la Tekra lavora con 103 persone. Il nostro contratto è scaduto e non viene rinnovato: noi siamo la parte mancante per completare l’organico”.

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Servizio  a cura di Farmacia Venera Cipolla Gela
CITTA' DI GELA
FARMACIE DI TURNO

SABATO 13 AGOSTO 2022   

SERVIZIO DIURNO

FARMACIA S. GIACOMO C.so S. Aldisio, 129
0933/362563
orario cont. 9:00-20:00

FARMACIA MARCHITELLO
C.da Marchitello s.n. SS 115 (angolo
Via Barbabianca) 0933/1905350
9:00-13:00/16:00-20:00

SERVIZIO NOTTURNO

FARMACIA PRESTI C.so Vitt. Emanuele, 465
0933/912850
orario cont. 20:00-9:00

QUOTA FISSA CHIAMATA NOTTURNA € 7,50

GUARDIA MEDICA

Via Butera
0933/905350