CronacaGelasalute

Gela: Centrale Operativa di Pronto Intervento Sociale (C.O.P.I.S.) attiva per 18 mesi

Nel mese di giugno era stata assegnata al Comune di Gela la somma di euro 197.000,00 per la realizzazione del progetto “Avviso 1 PrIns pronto intervento sociale” a favore delle persone senza fissa dimora e in condizioni di povertà estrema o marginalità. Il progetto prevede la realizzazione di una Centrale Operativa di Pronto Intervento Sociale C.O.P.I.S. attiva per 18 mesi che si occuperà di fronteggiare eventi sociali di gravi entità, mediante il coinvolgimento assistenti sociali, psicologi, operatori di strada e amministrativi. Due giorni fa, il 28 luglio, è stato compiuto il passo successivo. Il Sindaco Lucio Greco ha firmato la convenzione tra il Comune e il dott. Paolo Onelli, Direttore Generale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ente finanziatore insieme al Fondo Sociale Europeo.
A darne notizia è l’assessore ai servizi sociali, Nadia Gnoffo, la quale spiega che il progetto si rivolge agli ambiti territoriali ed ha una dotazione finanziaria complessiva di 90 milioni di euro a valere sulle risorse REACT-EU – Asse 6 del PON Inclusione 2014-2020 “Interventi di contrasto agli effetti del COVID-19”. Il Comune di Gela è stato ammesso al finanziamento in qualità di ente capofila dell’Ambito Territoriale D09 e i servizi che saranno attivati saranno di Pronto intervento sociale h24 per 365 giorni l’anno, attivabili in caso di emergenze ed urgenze sociali e in circostanze della vita quotidiana dei cittadini che insorgono repentinamente e improvvisamente, tramite la costituzione di una Centrale Operativa.
Insieme al Sindaco Lucio Greco, abbiamo seguito molto da vicino questo iter procedurale che ci permetterà di essere vicini alle fasce sociali più deboli della popolazione. Come settore Servizi Sociali, prestiamo sempre molta attenzione agli avvisi e ai bandi, per cogliere le migliori opportunità e trasformarle in servizi per i cittadini. Tanti
sono i progetti in fase di avvio destinati ai soggetti fragili, nonostante le difficoltà dell’Ente legate alla carenza di organico, e andiamo avanti su questa strada con tenacia e determinazione” dichiara l’assessore Gnoffo.

Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Servizio  a cura di Farmacia Venera Cipolla Gela
CITTA' DI GELA
FARMACIE DI TURNO

DOMENICA 14 AGOSTO 2022   

SERVIZIO DIURNO

FARMACIA VARRICA V.le Cortemaggiore, 67
(Macchitella zona Commerc.)
0933/937520
orario cont. 9:00-20:00

SERVIZIO NOTTURNO

FARMACIA PINTAUDI Via G. Verga, 102/104
0933/911161
orario cont. 20:00-9:00

QUOTA FISSA CHIAMATA NOTTURNA € 7,50

GUARDIA MEDICA

Via Butera
0933/905350